Editoriali

Lettere aperte

TCS-1019

Il 18 agosto Pier Luigi Basso ha scritto una lettera aperta, nella quale lamenta la mancata convocazione nella squadra che rappresenterà l’Italia ai campionati europei a squadre, a Batumi dal 23 ottobre al 3 novembre.
Arthur Kogan, il grande maestro israeliano capitano della nostra nazionale maschile da circa dieci anni, per l’evento ha convocato Vocaturo, Moroni, Valsecchi, Lodici e Sonis, e alla lettera di Basso ha replicato pubblicamente, rivendicando la sua serenità di giudizio nelle scelte, che evidentemente non tengono conto solo dei punteggi Elo, e ricordando come sotto la sua guida l’Italia si è classificata meglio dei pronostici otto volte su nove ai campionati europei e alle olimpiadi…