\\ Home Page : Articolo : Stampa
Campionati U16: Axel Rombaldoni vince un'edizione da record
Di mida (del 07/07/2007 @ 23:15:00, in News, linkato 2134 volte)
Record di partecipanti all’edizione 2007 dei Campionati italiani giovanili, disputati quest’anno a Palermo dal 1° al 7 luglio. Alla manifestazione, che per la prima volta comprendeva anche un gruppo "under 8", hanno preso parte in totale 656 giocatori, contro i 636 dello scorso anno, i 543 del 2005 e i 590 del 2004. Poche e comunque non eclatanti le sorprese nel settore maschile. Il titolo assoluto lo ha conquistato il super-favorito maestro pesarese Axel Rombaldoni, che dall'alto dei suoi 2269 punti Elo non ha avuto difficoltà a chiudere il torneo in vetta con 7.5 punti su 9: dopo sei vittorie consecutive, infatti, ha pattato le ultime tre partite. Per Axel questo è il sesto titolo giovanile consecutivo e, record nel record, non ha mai perso un solo incontro nelle finali dei campionati italiani U16 a cui ha preso parte. Secondi a mezza lunghezza si sono piazzati il CM padovano Alberto Pomaro e il CM trevigiano Enrico Forato. Fra gli under 14 il latinense Guido Caprio, numero 8 di tabellone, ha concluso solitario al comando con 8 punti su 9, superando di mezza lunghezza l'astigiano Miraga Aghayev e di una sei giocatori, fra i quali il veneziano Lorenzo Visentin, terzo per spareggio tecnico. Il titolo U12 è andato al favorito CM pratese Simone De Filomeno, quello U10 al pescarese Lorenzo Pescatore e quello U8, infine, all'altoatesino Jonas Fox.
Più sorprese nel settore femminile. Campionessa italiana si è laureata con 8 punti su 9 la trevigiana Sabrina Reginato, che ha sconfitto nell'incontro diretto e superato di mezza lunghezza la favoritissima bergamasca Roberta Brunello. La sorella di quest'ultima, Marina, anche lei numero uno di tabellone nelle U14, è stata a propria volta staccata di mezzo punto dalla salernitana Roberta Messina, prima con 8.5 punti su 9. Il titolo U12 invece è andato alla favorita Elisa Chiarion di Modena, quello U10 alla foggiana Olga Pelyushenko e quello U8 all'anconetana Vanessa Fermani, tutte e tre con 8.5 su 9.
Quanto alla classifica per regioni, la Sicilia padrona di casa si è aggiudicata il primo posto davanti a Emilia Romagna e Marche; successo quasi scontato anche per Palermo fra le province, davanti a Barletta e Ancona, e per il club "L'Alfiere di Re", sempre del capoluogo siciliano, fra le società, davanti al Club 64 (MO) e al Dorico Scacchi (AN).
Sito ufficiale: http://www.palermoscacchi.it/.