\\ Home Page : Articolo : Stampa
Italiano (5): Caruana allunga, Bruno sale al 3 posto
Di mida (del 07/12/2008 @ 23:26:12, in News, linkato 1223 volte)
Caruana tenta la fuga. Nel 5 turno del campionato assoluto il sedicenne italo-americano supera Contin, sempre più solo in fondo alla classifica, volando a quota 4.5 su 5 e portandosi a +1 dal più immediato inseguitore, Rombaldoni. Fatale all'italo-argentino sono stati due errori consecutivi, in posizione già leggermente inferiore, alla 31^ e alla 32^ mossa, dei quali Fabiano non ha mancato di approfittare. Quanto a Rombaldoni, a rallentare la sua corsa è stato un altro sedicenne, Valsecchi, che dopo il malcapitato ko iniziale non ha più perso una partita. Il pesarese ha in effetti conquistato una certa iniziativa nel mediogioco, guadagnando anche un pedone, ma in finale non è riuscito a far valere il vantaggio di materiale, rassegnandosi a spartire la posta in palio alla 55^ mossa. Nelle posizioni di rincalzo va segnalata la risalita di Bruno al terzo posto con 3 punti; oggi il maceratese ha inflitto una bruciante sconfitta, la prima del torneo, a Dvirnyy, rintuzzando una poco efficace manovra di attacco dell'avversario, per poi sacrificare un pezzo (17... Axc2) e far crollare in poche mosse la posizione avversaria (20.0-0 l'errore decisivo in una situazione già difficile, nella quale si imponeva 20.Tc1). Un altro giocatore ha subìto la sua prima battuta d'arresto: Shytaj, ad opera di Genocchio. L'italo-albanese, con un pedone di vantaggio e una promettente posizione, si è pian piano fatto sfuggire di mano la situazione (a partire da 34...Axf5, quando 34...Dxf5 avrebbe conservato buone chance di vittoria), mancando una patta quasi forzata (con 45...Tg7 anzichè 45...Rh8) e perdendo infine un pezzo (56...Ad7 e soprattutto 57...Rd8 gli errori decisivi). Pari gli altri scontri di giornata: Garcia Palermo e Piscopo hanno siglato l'armistizio, in posizione tutto sommato complicata, alla mossa 26, mentre Brunello ha guadagnato un pedone in finale con Godena, ma in prossimità del controllo del tempo ha scialacquato il suo vantaggio (39.Af6, in luogo di 39.Ae7, la mossa che ha permesso al Nero di pareggiare subito il gioco). Lo scontro clou di domani sarà senz'altro il "derby" under 16 Caruana-Valsecchi (entrambi rientrano nella categoria, in realtà, solo fino a fine 2008); da seguire anche Rombaldoni-Genocchio e Bruno-Brunello.