\\ Home Page : Articolo : Stampa
Italiano (3): Caruana frena, nessuno ne approfitta
Di mida (del 05/12/2008 @ 20:48:37, in News, linkato 1193 volte)
Il campione italiano U20 ferma il più forte sedicenne del pianeta. Nel 3 turno dell'assoluto in corso a Martina Franca, infatti, Dvirnyy ha costretto Caruana a cedere il primo mezzo punto del torneo, conquistando una forte iniziativa in mediogoco e proponendo l'armistizio alla mossa 26, in posizione superiore, accettato con sollievo del suo avversario. Nessuno, però, è riuscito ad approfittare del piccolo passo falso di Fabiano: Brunello e Rombaldoni hanno pattato dopo 59 mosse, dopo che a lungo il bergamasco ha tentato di convertire in vittoria il suo leggero vantaggio (dato dal pedone isolato del Nero in d5); Piscopo ha perso con Bruno, agevolando il macaratese, già in posizione migliore, con qualche imprecisione di troppo prima e dopo il controllo del tempo. Hanno ottenuto il loro primo successo anche Shytaj, opposto col Nero a Contin, e Valsecchi, col Bianco con Genocchio: il giovane italo-albanese ha sfruttato nel finale il vantaggio ottenuto già in mediogioco; il MF bergamasco, dopo aver rischiato di buttare alle ortiche un finale vinto, ha sfruttato senza ulteriori indugi una cappella del trevigiano (64... Ag8) in una posizione comunque non facile da difendere. Rocambolesca, infine, la patta fra Garcia Palermo e Godena: il pluri-campione italiano, in vantaggio, commetteva una serie di errori prima del controllo del tempo (31... Txg4 e 33...Ce4 i più evidenti), venendosi a trovare con un pezzo in meno dopo la 40^ in un finale di Torri, due pedoni e Cavallo da una parte e Torri e tre pedoni dall'altra; l'italo-argentino, che già in precedenza si era lasciato sfuggire una più netta opportunità di vittoria (34.Ce3 anzichè 34.Txc7), non riusciva però a concretizzare il vantaggio. Scontro clou di domani sarà Caruana-Brunello: lo scorso anno Sabino fu l'unico a infliggere una sconfitta al baby prodigio italo-americano.