\\ Home Page : Articolo : Stampa
Olimpiadi (9): sorpresa in vetta, Israele batte Armenia
Di mida (del 22/11/2008 @ 21:11:53, in News, linkato 2105 volte)
Clamoroso a Dresda. Ai piani alti dell'open Israele batte a sorpresa per 2.5-1.5 l'Armenia (Aronian-Gelfand 0-1), oro olimpico nel 2006 a Torino, e vola al comando della classifica con 16 punti su 18, uno in più della stessa Armenia e dell'Ucraina, che ha affossato le ultime speranze di vittoria della Russia, superandola a propria volta per 2.5-1.5 nell'incontro diretto (decisivo il successo di Efimenko su Morozevich). I giochi, comunque, sono ancora aperti: nel 10 turno di domani sono in programma gli scontri Ucraina-Israele e Serbia-Armenia e, nel caso Gelfand e compagni non riescano a fare bottino pieno, non è improbabile che l'Armenia torni in vetta a pari merito.
Un'altra grossa sorpresa si è registrata nel femminile: la Cina, che pareva lanciatissima verso la riconferma dell'oro, è stata superata 2.5-1.5 dalla Serbia, numero 11 di tabellone, permettendo a quest'ultima, come pure a Ucraina (3-1 alla Romania) e Polonia (3-1 agli Stati Uniti) di portarsi al comando con 15 punti su 18; quarte a 14 la stessa Cina, la Georgia e l'Armenia. Big match del 10 turno: Serbia-Ucraina, Armenia-Polonia e Cina-Georgia.
A fronte delle vittime illustri di giornata, è andata molto bene all'Italia. Nell'open gli azzurri si sono imposti 3.5-0.5 sulla Repubblica Dominicana (Mateo-Caruana 0-1), nel femminile Sedina e compagne hanno spartito la posta in palio (2-2) con la Bielorussia. Entrambe le formazioni nostrane hanno quindi 11 punti su 18 e domani affronteranno avversari tosti, ma non impossibili: agli uomini toccherà la Lituania, alle donne l'Austria.

Scarica le partite degli azzurri o guardale con il visore on-line