\\ Home Page : Articolo : Stampa
Olimpiadi (8): donne ok, uomini ko di misura
Di mida (del 21/11/2008 @ 19:57:17, in News, linkato 2356 volte)
L'Italia fa quanto atteso nell'8 turno delle Olimpiadi, con una vittoria nel femminile e un ko nell'open. Le azzurre, con Elena Sedina a riposo, l'hanno spuntata sull'Indonesia per 2.5-1.5 grazie alle vittorie sulle scacchiere più basse: le MFf Marina Brunello e Maria De Rosa, infatti, hanno avuto la meglio sulle meno quotate avversarie Aa Citra Dewi e Iin Dwijavanti Kadek, mentre in 1^ Olga Zimina ha scialacquato quello che pareva essere un consistente vantaggio e ha perso con la MIf Irine Kharisma Sukandar; ultima a finire, e a decretare il successo delle azzurre con una patta, è stata Eleonora Ambrosi contro Evi Lindiawati.
Nell'open l'avversario, l'Ungheria, era decisamente fuori portata, ma i nostri si sono fatti valere, pur soccombendo 3-1. L'eroe del giorno è stato Michele Godena, che ha sconfitto niente di meno che la superGM Judit Polgar, mentre Sabino Brunello e Denis Rombaldoni hanno combattuto, ma nulla hanno potuto contro i GM Zoltan Almasi (Elo 2663) e Ferenc Berkes (2645). Fabiano Caruana, contro Peter Leko, ha lottato a lungo per la patta, ma, forse anche a causa di qualche imprecisione di troppo (nonchè all'impeccabile tecnica dell'avversario), ha dovuto abbandonare dopo oltre 90 mosse.
Quanto ai risultati di vertice, l'Armenia ha superato 3.5-0.5 la Francia, compiendo un ulteriore passo verso la riconferma del titolo vinto a Torino due anni fa. Israele è rimasta a -1 dalla vetta, battendo 2.5-1.5 la Germania "1", mentre la Russia si è rifatta del ko di ieri con la capolista, superando a propria volta 2.5-1.5 gli Stati Uniti malgrado l'assenza di Kramnik. Nel femminile, invece, la Cina ha pareggiato 2-2 con l'Ucraina, rimanendo a +1 rispetto alle seconde della classe, ovvero Stati Uniti (3-1 alla Russia), Ucraina, Polonia e Serbia.
Nel 9 turno l'Italia se la vedrà con la meno quotata Repubblica Dominicana nell'open, contro la forte Bielorussia nel femminile.

Scarica le partite degli azzurri o guardale con il visore on-line