\\ Home Page : Articolo : Stampa
Linares (10): tutte patte, Vishy al comando
Di mida (del 01/03/2008 @ 22:02:01, in News, linkato 1265 volte)
Poteva essere la sua grande occasione per ipotecare definitivamente il primo posto, ma nel 10 turno del supertorneo di Linares l'indiano Vishy Anand ha preferito non rischiare. Il campione Fide ha proposto patta alla 22^ mossa al suo più diretto inseguitore, il norvegese Magnus Carlsen, che è stato ben lieto di accettarla (avendo il Nero) e continua così a tallonare il battistrada a mezza lunghezza (6.5 contro 6). Non si sono viste scintille neppure nelle altre sfide di giornata. E infatti, per la prima volta, tutte e quattro le partite in programma si sono concluse in parità. Levon Aronian, col Nero, ha agevolmente pareggiato il gioco contro Teimour Radjabov, ma non se l'è sentita di lottare oltre e alla 31^ mossa ha proposto la spartizione del punto, accettata; l'armeno resta quindi terzo solitario a 5.5. Alexei Shirov, malgrado un pedone in più, si è dovuto anch'egli accontentare del pareggio con Peter Leko. Infine, nell'unica partita durata oltre il primo controllo del tempo, Vassily Ivanchuk non è riuscito a far valere un pedone di vantaggio (doppiato) contro Veselin Topalov e, con poco tempo sull'orologio, ha commesso qualche errore che ha ribaltato la situazione in favore del bulgaro; la patta, in un finale di Cavalli con tre pedoni da una parte e due dall'altra, è stato il risultato più equo. Domani è prevista la prima giornata di riposo in terra spagnola, quindi lunedì si ripartirà con Radjabov-Anand, Leko-Carlsen, Aronian-Ivanchuk e Topalov-Shirov.