\\ Home Page : Articolo : Stampa
Corus "B": Short "vendica l'affronto" e batte Cheparinov
Di mida (del 21/01/2008 @ 19:01:21, in News, linkato 1215 volte)
L'inglese Nigel Short ha vendicato l'affronto, battendo il bulgaro Ivan Cheparinov nel "recupero" dell'ottavo turno del gruppo "B" di Wijk aan Zee. Ieri il suo avversario non gli aveva stretto la mano e la partita era stata rinviata a oggi dalla commissione d'appello a cui si era rivolto il bulgaro dopo che, in un primo tempo, gli era stata assegnata la sconfitta a forfait. Cheparinov è stato costretto comunque, dalla commissione, a presentare le proprie scuse a Short entro questa mattina e così ha fatto.
Oggi pomeriggio Short, che inizialmente si era mostrato propenso a non presentarsi, è invece arrivato in sala di gioco con 10 minuti di ritardo, dopodichè i due avversari si sono stretti la mano e l'incontro è iniziato. E' stata una battaglia lunga (72 mosse) e all'ultimo sangue, che l'inglese si è aggiudicato, dichiarando fra l'altro, al termine: "C'è un Dio e non è bulgaro".