\\ Home Page : Articolo : Stampa
Reggio Emilia: vittoria solitaria per Almasi
Di mida (del 06/01/2008 @ 15:31:47, in News, linkato 1339 volte)
Il GM ungherese Zoltan Almasi ha vinto il cinquantesimo torneo di Capodanno di Reggio Emilia, disputato dal 29 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008. Un’edizione di prestigio, per celebrare degnamente il mezzo secolo di vita dell’evento ideato dal compianto Enrico Paoli: con la sua sedicesima categoria Fide (rating medio 2634) è stata infatti la seconda più forte di sempre, dopo quella del 1991-1992 che toccò la diciottesima (2676) e fu vinta da Anand davanti a Gelfand, Kasparov, Karpov, Ivanchuk, Khalifman e altri big; la sedicesima categoria, in effetti, si ebbe anche nel 1989-1990 (Ehlvest 7.5 su 11, Ivanchuk 6.5, Karpov 6, Ribli e Andersson 5.5, ecc.) e nel 1990-1991 (Karpov 7.5 su 12, Polugaevsky 7, Ehlvest 6.5 ecc.). Almasi, numero uno di tabellone, ha preso in mano le redini del torneo fin dall’inizio e ha concluso imbattuto con 6 punti su 9, superando di mezza lunghezza l’azerbagiano Vugar Gashimov, il cinese Ni Hua (anche loro senza sconfitte) e l’indiano Pentala Harikrishna, sconfitto solo dal vincitore; quinto solitario a 4.5 si è piazzato il russo Konstantin Landa, sesti a 4 lo svizzero Viktor Korchnoj e il ceco David Navara, ottavi a 3.5 l’olandese Sergei Tiviakov e il rumeno Mihail Marin. Il pluricampione italiano Michele Godena, unico azzurro in gara e ultimo in ordine di Elo, contro cotanti avversari non è riuscito a evitare il fondo della classifica, ma si è battuto con onore e ha totalizzato 3 punti, frutto di sei patte (e tre ko). Nei contratti dei giocatori era stata inserita una clausola di non gradimento per la patta veloce e, anche se questo non impediva di fatto le rapide spartizioni del punto, le ha comunque limitate: solo due partite su 45 si sono concluse pari in meno di 20 mosse. A dirigere la manifestazione è stata l'arbitro internazionale Franca Dapiran. Nel corso dell'evento il GM Miso Cebalo ha commentato in diretta le partite, mentre a fine torneo Almasi ha tenuto una simultanea aperta ai giocatori locali.
Sito ufficiale: http://www.ippogrifoscacchi.it/.
Classifica finale: 1° Almasi 6 punti su 9; 2°-4° Gashimov, Ni Hua, Harikrishna 5.5; 5° Landa 4.5; 6°-7° Korchnoj, Navara 4; 8°-9° Tiviakov, Marin 3.5; 10° Godena 3